menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Docente positivo al covid: chiusa la scuola, 263 studenti in quarantena

Dopo la valutazione dell' Ats, in accordo con la dirigente del plesso scolastico, l'amministrazione comunale ha disposto la sospensione delle lezioni in presenza in via cautelativa.

Dopo il tanto atteso rientro in classe, la scuola secondaria di primo grado di Iseo, situata in via Pusterla, è stata chiusa in via cautelativa: un professore che insegnava in dieci classi è risultato positivo. Immediatamente sono scattate le misure preventive per i 263 alunni entrati in contatto con lui. Una disposizione in linea con quelle di altri plessi della provincia che sospende le lezioni in presenza, da poco ripartite, portando all'ennesimo ritorno alla didattica a distanza.

Non si tratta di un focolaio, né di una variante: al momento non ci sono casi sintomatici, si può parlare semplicemente di prevenzione. Una certezza in più è data dal fatto che tutto il corpo docenti e il personale della scuola hanno rispettato la normativa anti contagio, impartendo lezioni in presenza muniti di mascherina e visiera per proteggere sé stessi e i ragazzi con il dovuto distanziamento.

Al momento non è possibile stabilire quando gli alunni potranno tornare in presenza: al termine dei quattordici giorni dovranno sottoporsi al tampone per potere tornare in tutta sicurezza nel plesso di via Pusterla.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento