rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Iseo

Violenta rissa in centro: sangue da una ferita alla testa, soccorso ragazzo

Botte da orbi tra ragazzi in pieno centro a Iseo: giovane di 20 anni ferito alla testa e ricoverato in ospedale

La rissa si è scatenata tra le 17.30 e le 18, in pieno centro a Iseo e a pochi passi dal lungolago: i protagonisti sono alcuni ragazzi di circa 20 anni, tutti già identificati dai carabinieri. Tra loro anche un 20enne che è stato ricoverato in ospedale, ma in codice verde, per via di una ferita alla testa da cui perdeva molto sangue.

Da una prima ricostruzione sembra che i ragazzi facessero parte di due gruppetti: si sarebbero incontrati in Via Airone e qui sarebbe nata un'accesa discussione. Della serie, dalle parole ai fatti: dopo qualche spintone sarebbero anche venuti alle mani. Calci e pugni e forse altro, tanto che uno di loro – come detto – è rimasto ferito ed è stato trasferito al pronto soccorso da un'ambulanza della Croce Rossa.

All'arrivo dei carabinieri, allertati da alcuni residenti, i giovani hanno provato a scappare: chi a piedi e chi in auto, sono stati tutti intercettati e identificati dai militari. Tra i coinvolti ci sarebbero anche delle ragazze. Gli accertamenti dei carabinieri porteranno sicuramente a ulteriori approfondimenti, anche penali, della vicenda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenta rissa in centro: sangue da una ferita alla testa, soccorso ragazzo

BresciaToday è in caricamento