Iseo: rapina a volto scoperto da 300.000 euro alla gioielleria Sbalzer

Nel tardo pomeriggio di ieri tre rapinatori sono entrati armati di pistola nel negozio. Poi, con un'accetta, hanno infranto le vetrine rubando gioielli e orologi

Rapina da 300 mila euro a Iseo, nel bresciano, ai danni della gioielleria Sbalzer. Nel tardo pomeriggio di oggi tre malviventi sono entrati nel negozio a volto scoperto.

Con una pistola hanno minacciato il titolare e la commessa che era presente in quel momento. Con un'accetta hanno rotto le vetrine e preso gioielli e orologi di valore.

Poi si sono dati alla fuga, facendo perdere le proprie tracce. Sembra che i tre fossero entrati nella gioielleria anche nella giornata di ieri. Sul posto polizia stradale e carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

  • Un paese fantasma: chiude l'ultimo negozio, a rischio anche l'unico bar

  • Dramma in una cascina: trovato morto uomo di 56 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento