rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Cronaca Iseo / Via Martiri della Libertà

Tenta di sfondare la porta di casa della ex, arrivano i carabinieri: "Mi uccido"

Il ragazzo, un 23enne bresciano, è stato rintracciato dai militari e poi affidato alle cure dei sanitari

Non voleva accettare che la relazione fosse finita. Così, nella mattinata di giovedì, si è presentato sotto casa della giovane ex fidanzata, nel disperato tentativo di riallacciare il rapporto che si era concluso, a quanto pare, la sera prima. Lei, però, non voleva vederlo e nemmeno parlaci. Al secco rifiuto della ragazza, lui -  un 23enne bresciano - avrebbe letteralmente perso la testa: avrebbe cercato di entrare con la forza, tentato di sfondare la porta d'ingresso.

La fuga e le minacce

A quel punto la giovane donna, terrorizzata, ha allertato il numero unico per le emergenze. Sul posto - un'abitazione di Via Martiri della Libertà a Iseo - sono sopraggiunti in pochi minuti i carabinieri e i sanitari del 118. Alla vista dei militari, il 23enne è scappato. Avrebbe però continuato a tenersi in contatto telefonico con la ex. Telefonate e numerosi messaggi, dal contenuto piuttosto inquietante: il 23enne, in preda a un forte stato di disperazione, avrebbe infatti minacciato di togliersi la vita e anche di fare del male ad altre persone. 

Le ricerche

Immediatamente sono scattate le ricerche, che hanno impegnato i militari della stazione di Iseo per diverse ore. Il ragazzo è stato rintracciato nel primo pomeriggio, mentre tentava - nuovamente - di raggiungere l'abitazione della ex. Fermato dai carabinieri, prima che la situazione degenerare ulteriormente, è stato poi affidato ai sanitari del 118. È stato accompagnato in ospedale a Iseo e poi trasferito al Civile di Brescia, per ricevere le cure del caso.

Caso chiuso, per ora, per chi indaga. Spetterà alla giovane ex fidanzata decidere se denunciare il 23enne o dimenticare quanto accaduto. Al momento nessuna querela è stata sporta e i genitori del ragazzo avrebbero già provveduto a riparare i danni arrecati alla porta d'ingresso della casa della giovane donna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di sfondare la porta di casa della ex, arrivano i carabinieri: "Mi uccido"

BresciaToday è in caricamento