Un misterioso oggetto precipita dal cielo: ma è 'solo' una radiosonda

Un oggetto misterioso che precipita dal cielo e si incastra tra i rami di un albero, in territorio di Iseo: nessuna invasione aliena, è una radiosonda meteorologica volante

Una radiosonda Vaisala

Un oggetto volante inizialmente non identificato è precipitato dai cieli bresciani finendo per incastrarsi sui rami di un albero, in territorio di Iseo. Un aggeggio a prima vista misterioso, e che si è poi rivelato essere una radiosonda. Volante, ovviamente. Un apparecchio meteorologico con cui è possibile misurare la temperatura, l’umidità, la pressione, la velocità e la direzione del vento.

Una sonda climatica, dunque. Precipitata dal cielo una volta che il suo mezzo di trasporto ha fatto kaputt. Un palloncino gonfio di elio che lo mantiene in aria, anche a quote considerevoli, fino a 12.000 metri d’altezza.

La radiosonda precipitata è un apparecchio di produzione Vaisala, azienda con base in Finlandia. Modello RS92-SGPL, di probabile proprietà di qualche stazione meteo e nemmeno troppo lontana. Rimasta incagliata tra quei rami, attirando l’attenzione dei curiosi. E per fortuna, almeno stavolta, nessuno ha pensato agli UFO, ad un’ormai prossima invasione dal cielo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

Torna su
BresciaToday è in caricamento