menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sulla Sp48 Iseo-Polaveno a 199 km l’ora

Impossibile quindi identificare il motociclista: l’immagine scattata dall’autovelox è sfuocata a causa dell’altissima velocità con cui il mezzo sfrecciava sulla strada

Sulla Sp48 Iseo-Polaveno a 199 km l’ora, ma l’immagine scattata dall’autovelox è sfuocata a causa dell’altissima velocità con cui il mezzo sfrecciava sulla strada: impossibile quindi identificare il motociclista.

Sempre sullo stesso tratto di strada, altri tre motociclisti hanno rimosso le targhe per dare gas senza preoccuparsi della multa. La presenza degli “speed-check” ha già consentito di individuare 650 infrazioni, dalla fine di maggio al 23 agosto. Sembra, però, che come deterrente la sua efficacia sia tutta da dimostrare.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Sport

    Super-G junior: c'è un ragazzo bresciano sul tetto del mondo

  • social

    Le vere origini della Festa della Donna

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento