Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Iseo / Pianoni

Iseo, Spiaggia dei Poveri: il recupero dei Pianoni comincia dalla passerella

In avvio i lavori del restyling alla Pianoni di Iseo, la spiaggia dell'ex zona industriale Resinex: area libera ridotta, verrà realizzata una nuova passerella. Il sindaco Venchiarutti: "L'impatto sarà minimo, e senza cemento"

Un progetto che sa di convenzione, e che pare abbia già compiuto almeno una decina d’anni: un’amministrazione e mezza fa, forse anche due, se prendiamo per buoni i tempi standard della politica. A Iseo alla Pianoni la cosiddetta ‘Spiaggia dei Poveri’ presto subirà il restyling già pattuito, la realizzazione della celeberrima passerella (lunga circa 150 metri e larga circa 3) che si insedierà sì nell’area adiacente all’ex Resinex, e che altro non farà che legare il già esistente lungolago. Un intervento da era ora, suggerisce qualcuno, un intervento decisamente invasivo, suggerisce qualcun altro.

E c’è qualcun altro ancora che ha parlato pure di cemento. “Ma quale cemento! – sottolinea il primo cittadino di Iseo, Riccardo Venchiarutti – Si tratta di una passerella che forse supererà i 100 metri, dall’impatto minimo e che servirà soltanto a collegare il lungolago e la riva. Credo che anche la comunità sia contenta, cercheremo così di rivalutare quella che è una zona industriale abbandonata e che negli ultimi tempi non se l’è passata benissimo”.

In effetti negli anni l’immancabile chiosco è invece mancato, e anche il sindaco ammette che “la polemica era inevitabile, la spiaggia è stata lasciata al proprio destino perché senza il chioschetto è mancata la manutenzione ordinaria, la manutenzione quotidiana”. Ma, garantisce Venchiarutti, “ci siamo già attivati per migliorare le condizioni della spiaggia, in vista dell’estate 2013”. Quando, con la passerella messa a punto, le cose saranno cambiate davvero.

I lavori sono infatti già praticamente avviati, per un costo complessivo di 150mila euro di cui 123mila privati e 27mila da dividere tra Comune e Consorzio di gestione dei Laghi d’Iseo, d’Endine e di Moro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Iseo, Spiaggia dei Poveri: il recupero dei Pianoni comincia dalla passerella

BresciaToday è in caricamento