Cronaca

Completamente nudo in auto, mostra i genitali a due ragazzine

Indagini in corso a Iseo e dintorni: si cerca il maniaco che sabato mattina avrebbe molestato due ragazze ancora minorenni

Foto di repertorio

“E' stato avvistato poco fa un uomo girare su un'Audi completamente nudo: ha molestato e seguito due ragazze. Si aggirava nella zona delle piscine di Iseo. E' stato già segnalato alle forze dell'ordine”. Questo (con qualche taglio) il post che su Facebook sabato mattina ha lanciato l'allarme: in paese si sarebbe fatto vivo un maniaco, e sull'accaduto stanno già indagando Carabinieri e Polizia Locale.

Le vittime delle molestie sarebbero due ragazze ancora minorenni: sabato intorno alle 9 stavano camminando vicino alle piscine, quando sarebbero state avvicinate da un uomo a bordo di un'Audi scura. Il conducente era nudo, e alle ragazze avrebbe mostrato i genitali, invitandole a salire a bordo per consumare un atto sessuale di gruppo.

In fuga dal maniaco, si rifugiano in albergo

Le due giovanissime hanno accelerato il passo e si sono rifugiate in un albergo, chiedendo aiuto alla reception: il dipendente dell'hotel ha avvisato le forze dell'ordine e ha poi riaccompagnato a casa le due ragazze, a quanto pare sotto shock. Con il passare delle ore i carabinieri avrebbero già ascoltato le vittime della presunta molestia.

Al vaglio degli investigatori – come detto, con il supporto della Polizia Locale – anche le immagini delle telecamere di videosorveglianza e di lettura targhe disposte in varie zone del paese e dei dintorni. L'invito è a denunciare, sempre: se qualcuno ha visto qualcosa, che si faccia pure avanti. Intanto le indagini proseguono.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Completamente nudo in auto, mostra i genitali a due ragazzine

BresciaToday è in caricamento