Iseo: folle inseguimento, via 70 punti della patente in una volta

Fermato alla guida di una grossa berlina un giovane albanese di soli 20 anni: forza un posto di blocco, viene inseguito a sirene spiegate dalla Polizia Locale. Denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, ha perso 70 punti della patente

Foto di repertorio

Folle inseguimento tra le vie del centro di Iseo: una tragedia sfiorata, le auto che si spostano all’ultimo secondo, il contachilometri che per lunghi attimi arriva a sfiorare i 160 all’ora. E tutto questo in pieno giorno, poco più tardi delle 15 di lunedì.

A bordo di una grossa berlina, quando si dice un ‘macchinone’, un giovane albanese di soli 20 anni. Entra sgommando in paese, si trova di fronte un posto di blocco della Polizia Locale: il ‘pilota’ è sprovvisto di assicurazione, quindi decide di scappare a tutto gas.

Comincia l’inseguimento, a sirene spiegate. Per le vie del centro prima, in tangenziale e sulla Provinciale poi. Mettendo in serio pericolo l’incolumità degli altri automobilisti. Il giovane in fuga imbocca anche una strada in contromano, arriva quasi a schiantarsi contro un autobus di linea, di passaggio.

Gli agenti della Locale non demordono, gli stanno alle calcagna. Schiacciando sull’acceleratore riescono finalmente a raggiungerlo, a tagliargli la strada all’altezza di Cremignane. Il folle si decide a frenare e fermarsi, ad alzare bandiera bianca.

Una bravata che gli costerà molto cara. Denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, con tanto di sequestro del mezzo. Oltre a questo il meritato ritiro della patente, a cui sono stati decurtati addirittura 70 punti. Non sarà facile, per il 20enne spericolato, tornare a bordo di un’auto, in tempi brevi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento