Cronaca

Ruba in un negozio: la commessa chiede aiuto, ciclisti inseguono il ladro

Il giovane è stato poi fermato dalla Polizia Locale. Si era messo in saccoccia indumenti per 350 euro.

Foto d'archivio

Un gruppo di ciclisti lo ha inseguito, la Polizia Locale lo ha bloccato. Ladro preso e refurtiva restituita. Una storia a lieto fine nel centro storico di Iseo. L'intervento del gruppo di cittadini in sella alla bici è stato infatti decisivo: non hanno mai perso di vista il malvivente, premettendo agli agenti di raggiungerlo a colpo sicuro e di fermarlo.

Tutto è avvenuto lunedì: il malvivente - un 25enne di casa in Valcamonica - aveva fatto man bassa di vestiti in una boutique. Un bottino niente male, dato che era riuscito ad arraffare capi d'abbigliamento per un valore di 350 euro. La commessa si era però subito accorta del furto: mentre il ladro scappava, lei era uscita per chiedere - a gran voce - aiuto.

E la sua richiesta non è caduta nell'indifferenza: un gruppetto di ciclisti non ha esitato a inseguire il malvivente. Nel frattempo è scattata la chiamata alla Polizia Locale: una volta individuato, grazie alle segnalazioni dei ciclisti, il malfattore è stato fermato in piazza Europa. 

Il giovane non ha voluto fornire le generalità ed è stato portato prima al comando della locale, poi in caserma per essere identificato. La vicenda si è conclusa con una doppia denuncia nei confronti del 25enne: nei guai per il furto commesso, ma anche per il rifiuto a fornire nome e cognome. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba in un negozio: la commessa chiede aiuto, ciclisti inseguono il ladro

BresciaToday è in caricamento