Iseo: lite in un'auto parcheggiata, ferisce l'amico con una coltellata

Denunciato un 32enne di Cremona ma residente a Provaglio d'Iseo: ha accoltellato un amico con una lama da 15 centimetri dopo una lite per futili motivi. La vittima è stata ricoverata in ospedale

Amici per la pelle, mica tanto. Perché quella che doveva essere una futile lite si è conclusa invece con una brutta coltellata, un ricovero in pronto soccorso e pure una denuncia. E' successo nella notte tra mercoledì e giovedì: i due amici sono in macchina, a Iseo, fermi in un parcheggio nei pressi di Via Ninfea.

Da una parte un iseano classe 1973, dall'altra un pregiudicato cremonese, classe 1983 e residente invece a Provaglio. I due stanno litigando, poi la cosa degenera: finché il 32enne cremonese non estrae dalla tasca un coltello da 15 centimetri, con cui ferisce ripetutamente l'amico.

L'altro è sceso dall'auto sanguinante, è stato aiutato da un passante e poi accompagnato in ospedale. Il 32enne ha fatto perdere rapidamente le sue tracce, ma è stato poi rintracciato – in casa – dai Carabinieri. M.Z., queste le sue iniziali, ha confessato tutto ai militari, e ha consegnato loro pure l'arma del 'delitto'.

Un coltellaccio da 15 centimetri, illegalmente detenuto. Così anche stavolta la denuncia s'è fatta doppia: lesioni personali aggravate e porto abusivo di arma e strumenti atti ad offendere.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale: un morto, un ferito grave e 8 chilometri di coda

  • Lastre di cemento sfondano la cabina del tir: strada chiusa e caos traffico

  • Pontevico, apre nuovo supermercato ALDI: tutte le informazioni

  • Malore al volante, si schianta nel campo e muore: a bordo dell'auto anche moglie e amici

  • Si schianta in moto, ragazzo finisce sotto un camion: è gravissimo

  • Per la figlia avuta da Renga, Ambra sogna un futuro da Aurora Ramazzotti

Torna su
BresciaToday è in caricamento