L'Arma dei Carabinieri piange la morte di Fabio Cotelli

Cotelli è morto a soli 44 anni a causa di una malattia. Lascia la moglie e due figli

L'Arma dei Carabinieri e il Nucleo comando della Compagnia di Gardone Valtrompia piange la scomparsa del vice brigadiere Fabio Cotelli, morto a causa di una malattia a soli 44 anni. Si era arruolato nell'Arma nel 1984.

Nel 1998 si era avvicinato a Irma, dove era nato, passando alla Stazione di Lumezzane dopo aver lavorato alla Compagnia di Busto Arsizio dal 1998. Lascia la moglie e due figli. Giovedì a Irma, alle 15.30, verranno celebrati i funerali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Crisanti: "Vi spiego perché il Natale può essere un'opportunità"

  • Nuovo Dpcm, barista bresciana si ribella: “Io non chiudo alle 18, arrestatemi”

  • Incubo coronavirus: 237 casi a Brescia, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Covid: a Brescia oltre 300 nuovi casi e una vittima, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Terribile incidente: precipita elicottero, morto dirigente d'azienda

  • Coronavirus, 177 contagi in 24 ore: i nuovi casi Comune per Comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento