rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Cronaca Salò

Due amici intossicati dalla vernice: uno sviene, l'altro riesce a dare l'allarme

Dopo avere dato l'allarme è caduto davanti ai clienti del bar

La loro è una delle barche più colorate (ed eccentriche) del lungolago di Salò. Stiamo parlando di due sessantenni che nel pomeriggio di ieri sono stati soccorsi a causa di uno sfortunato episodio provocato... dalla pioggia. 

Erano all'incirca le 16 quando i due stavano verniciando l'imbarcazione. Un acquazzone li ha costretti ad interrompere l'operazione, e per ripararsi dalla pioggia sono scesi sotto coperta. A causa dei fumi della vernice e dei diluenti utilizzati, e dello spazio esiguo nel quale si trovavano, i due hanno accusato un malore. 

Uno dei due è svenuto sotto coperta, l'altro, a fatica, è uscito dalla coperta, ha lasciato la barca a vela ed ha cercato aiuto nel Bar Italia, situato proprio sul lungolago a pochi metri dalla banchina. Giunto davanti al personale del locale il sessantenne ha spiegato cosa era successo, prima di svenire a sua volta e cadere a terra in mezzo ai clienti. A quel punto un barista è salito sull'imbarcazione ed ha estratto l'altro sessantenne, dopodiché si sono attesi i soccorsi. A lungo carabinieri, agenti della Locale, volontari e medici hanno presidiato il lungolago durante le operazioni di soccorso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due amici intossicati dalla vernice: uno sviene, l'altro riesce a dare l'allarme

BresciaToday è in caricamento