rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Cronaca Serle / Piazza Boifava

Carabiniere e stalker: insegue, tampona e ferisce la ex moglie

La donna è stata salvata dai residenti della piazza dov'è avvenuto l'inseguimento. Il militare è stato deferito all'autorità giudiziaria

Scene da film poliziesco, ma a parti invertite, giovedì due luglio a Serle. In un surreale scambio di ruoli i residenti di Piazza Boifava sono dovuti intervenire per bloccare un folle inseguimento, culminato in uno speronamento, e salvare una donna dalle grinfie dell'ex marito che di professione fa il Carabiniere.

A scatenare la furia dell’uomo un diverbio per questioni economiche. La donna, stufa delle grida dell’ex marito, ha preso la macchina e dalla frazione di Villa si è diretta verso piazza Boifava. Ma il Carabiniere non ha desistito e l’ha inseguita, tamponando ripetutamente l'utilitaria per cercare di fermarla.  

In preda al panico, la donna ha rallentato nei pressi del Municipio del paese per cercare aiuto. A quel punto lui  l'ha speronata a gran velocità. Uno scontro dal quale sono entrambi usciti feriti. 

Ad evitare l’ulteriore aggravarsi della situazione il provvidenziale intervento dei residenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabiniere e stalker: insegue, tampona e ferisce la ex moglie

BresciaToday è in caricamento