Orzinuovi: schiacciato dal trattore, grave agricoltore 41enne

Ricoverato in elicottero al Civile di Brescia l'agricoltore 41enne Mauro Toninelli, schiacciato dalla ruota posteriore del trattore: all'origine dell'incidente un errore umano, una marcia ingranata per sbaglio

L’ha rischiata grossa il 41enne Mauro Toninelli, agricoltore di Orzinuovi ricoverato in eliambulanza al Civile di Brescia a seguito di uno schiacciamento del torace, causato da una ruota del trattore guidato dal padre.

Stavano quasi per finire la giornata, alla cascina Fenilgrosso di Via Cesarina. Tempo di raccolta del mais, e divisione del lavoro tra padre e figlio: alla guida del trattore il più anziano, il più giovane già a ‘terra’ per sistemare le ultime cose, come staccare la sbarra di lavoro del mezzo agricolo, e poi caricarla sul traino.

Poi il solito e inatteso errore umano. Il guidatore che per sbaglio ingrana la marcia, e il trattore che comincia a muoversi, fino a travolgere il figlio 41enne, rimasto schiacciato dalla ruota posteriore destra del mezzo.

Ad accorgersi dell’infortunio lo zio del ragazzo, insospettito da un forte odore di metano: il trattore, nel muoversi, avrebbe fatto pure cadere una bombola, che avrebbe cominciato a ‘spruzzare’ gas. Mauro Toninelli è ancora al Civile: in gravi condizioni, ma non sarebbe in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento