Colpito da una scheggia in metallo, copiosa emorragia per un operaio

Sull’infortunio indagano i carabinieri

Foto di repertorio

Momenti di paura martedì mattina alla Streparava di Adro, dove, verso le 10.30, un operaio di 52 anni è stato colpito da una scheggia in metallo, partita da un pezzo in lavorazione.

Fortunatamente il 52enne è stato colpito al braccio, ma la scheggia ha provocato una copiosa emorragia, tanto da richiedere l’intervento di un’ambulanza in codice rosso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il pronto intervento dei medici ha permesso di fermare velocemente la perdita di sangue. Il 52enne è stato poi portato all’ospedale Mellini di Chiari per ricevere ulteriori cure ed è stato poi dimesso. Sull’infortunio indagano i carabinieri della compagnia di Chiari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

Torna su
BresciaToday è in caricamento