menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il luogo dell’incidente © Bresciatoday.it

Il luogo dell’incidente © Bresciatoday.it

Travolto dal crollo di un muro, operaio in gravi condizioni

DESENZANO. Poco dopo le 11.30 di mercoledì mattina, un operaio 40 anni di Pozzolengo (D.B. le iniziali) è rimasto gravemente ferito durante i lavori di demolizione dell’ex discoteca Mazoom, nella frazione di San Martino della Battaglia in via Colli Storici.

L’uomo, un lavoratore della ditta Edil Sai, sarebbe stato travolto dal crollo di un pesante muro in cartongesso (FOTO: il muro crollato).

Dopo l’allarme al 112, sul posto si sono subito precipitate una squadra dei Vigili del Fuoco e l’eliambulanza, che ha trasportato l’operaio al Civile di Brescia per il ricovero in codice rosso. Durante le operazioni di soccorso era cosciente: non sembra essere in pericolo di vita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Coronavirus

Covid, sono 51 i Comuni bresciani con dati da zona rossa: l'elenco completo

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Cosa riapre in Italia dal 26 aprile

  • Coronavirus

    Vaccino: un bresciano su quattro ha già ricevuto almeno la prima dose

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento