Bagnolo: volo di quattro metri per due operai, gravi in ospedale

Doppio infortunio sul lavoro in terra bresciana: a Bagnolo Mella due operai di 33 e 38 anni sono stati ricoverati in ospedale, in eliambulanza, dopo una brutta caduta dall’impalcatura di un cantiere

Due operai di 33 e 38 anni, tra cui il giovane titolare dell’azienda impegnata sul posto, sono ricoverati in gravi condizioni alla Poliambulanza e al Civile di Brescia, trasportati in ospedale in codice rosso con l’eliambulanza. Il più grave dei due, il 33enne, è ricoverato in Terapia Intensiva.

Sarebbero caduti dall’impalcatura di un cantiere in Via Brescia, a Bagnolo Mella, poco più tardi delle 8 del mattino, mentre lavoravano alla realizzazione di un impianto di illuminazione.

Un volo di oltre quattro metri, che gli avrebbe provocato varie e profonde lesioni. Sul posto, per i rilievi, i Carabinieri della stazione locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento