Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Carpenedolo

Precipita nel vuoto da 6 metri d'altezza: operaio in Rianimazione

Eliambulanza sul posto

Un operaio di 60 anni è stato ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Civile di Brescia, a seguito di una caduta da circa 6 metri d'altezza all'interno della Mak, azienda di via Cristoforo Colombo a Carpenedolo.

L'ennesimo infortunio è avvenuto verso le 14 di ieri, lunedì 26 giugno. L'uomo – originario dell'Albania – stava lavorando sulla copertura dello stabilimento insieme ai colleghi di una ditta esterna, per delle opere di manutenzione. Pare che, per cause ancora da accertare, sia precipitato di sotto dopo aver perso l'equilibrio camminando su una lastra.

Dopo l'allarme lanciato dai colleghi, sul posto è stato fatto intervenire anche l'elisoccorso per il trasporto d'urgenza in ospedale. Il 60enne è stato ricoverato in terapia intensiva e i medici si sono riservati la prognosi; non sembra essere in pericolo di vita.

Sul caso sono in corso gli accertamenti dei carabinieri di Carpenedolo e dei tecnici di medicina del lavoro dell'Ats.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita nel vuoto da 6 metri d'altezza: operaio in Rianimazione
BresciaToday è in caricamento