rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Precipita nel vuoto da un'altezza di 5 metri, gravissimo operaio bresciano

L'episodio a Pederobba, in provincia di Treviso. Sul posto intervenuto l'elicottero del Suem 118, ferito un 42enne bresciano trasportato in prognosi riservata all'ospedale Ca' Foncello. Indaga il nucleo Spisal dell'Ulss

Incidente sul lavoro nella mattinata di oggi, lunedì 23 dicembre, poco dopo le 8.30, a Pederobba in un cantiere edile presso il centro commerciale "Tosano", al civico 53 di via Feltrina. 

Un operaio, un 42enne di Brescia, dipendente di una ditta bresciana, è precipitato da un ponteggio, da un'altezza di circa cinque metri, cadendo violentemente al suolo: insieme ad altri colleghi stava montando il tetto della struttura. 

L'uomo, rimasto ferito in modo grave, è stato soccorso dagli infermieri e dai medici del Suem 118, intervenuti sul posto con ambulanza, automedica ed elicottero, mezzo con cui l'operaio è stato poi trasportato al pronto soccorso dell'ospedale Ca' Foncello di Treviso. Per gli accertamenti del caso sono intervenuti gli ispettori del nucleo Spisal dell'Ulss 2 e i carabinieri. La prognosi dell'operaio è riservata.

Fonte: Trevisotoday.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita nel vuoto da un'altezza di 5 metri, gravissimo operaio bresciano

BresciaToday è in caricamento