Cronaca Polaveno

Colpito alla testa da una barra di ferro, operaio al Civile in gravi condizioni

L'infortunio in un cantiere edile. Sul posto un'ambulanza e un'automedica

Infortunio su lavoro lunedì mattina, poco dopo le 9, in un cantiere edile a Polaveno. Stando alle prime informazioni trapelate, pare che un operaio di 41 anni sia stato colpito alle testa da un puntello di ferro caduto dall'alto, mentre stava smontando un ponteggio assieme a un collega (rimasto illeso).

Dopo la chiamata al 112, sul posto si sono precipitate un'ambulanza e un'automedica. Il 41enne è stato subito trasportato all'ospedale Civile di Brescia, dov'è stato ricoverato in codice rosso.

Per i rilievi sono intervenuti i carabinieri di Gardone Val Trompia e i tecnici dell'Ats di Brescia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpito alla testa da una barra di ferro, operaio al Civile in gravi condizioni

BresciaToday è in caricamento