Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Blitz a Green Hill: gli attivisti liberano i cani nell'allevamento di Montichiari

Decine di persone sono entrate nell'allevamento Green Hill di Montichiari e sono riuscite ad aprire alcune gabbie liberando dei cuccioli di beagle. I cani beagle sono allevati a Montichiari e destinati alla vivisezione

Un piccolo gruppo di cinque, forse sei manifestanti sono riusciti a entrare nell'allevamento Green Hill. Pochi minuti prima decine di persone del corteo avevano aggirato i cordoni di sicurezza riuscendo a raggiungere l'allevamento Green Hill.

- Cani liberati a Green Hill: 12 arresti, danni per circa 250.000 €
- Cani liberati: Vittoria Brambilla visita gli attivisti incarcerati


Il gruppo di persone ha tagliato per stradine di campagna, aggirando le forze dell'ordine, e sono entrate nell'allevamento riuscendo ad aprire alcune gabbie, liberando poi dei cuccioli di beagle, i cani destinati alla vivisezione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz a Green Hill: gli attivisti liberano i cani nell'allevamento di Montichiari

BresciaToday è in caricamento