Travolto sulle strisce, batte la testa sull'asfalto: grave un bambino

Stava camminando davanti alla propria mamma quando una Fiat 500 l'ha investito. È stato soccorso in codice rosso

La giornata di ramadam era finita, si stava recando a festeggiare con la famiglia nel tendone che ospita la comunità musulmana, quando un'auto l'ha investito, scaraventandolo a terra. È ricoverato presso il reparto di pediatria dell'ospedale Civile di Brescia il bambino di 11 anni vittima dell'incidente verificatosi nella tarda serata di ieri, sabato 25 maggio, a Vobarno. 

Attorno alle 22:30 il giovanissimo era in compagnia della famiglia quando è stato investito sulle strisce pedonali di via Falk dal conducente di una Fiat 500. Dopo l'urto con cofano dell'auto è caduto a terra, sbattendo in capo sull'asfalto. Immediato l'arrivo dei soccorsi giunti su un'automedica e un'ambulanza dei Volontari del Garda. L'undicenne è stato trasportato in ospedale in codice rosso. La primissima diagnosi parla di un forte trauma cranico. 

Potrebbe interessarti

  • Fascicolo Sanitario Elettronico: come consultare i referti online

  • Coffin Nails: le unghie a ballerina, la moda del momento

  • Le migliori gelaterie di Brescia

  • Ats Brescia: Commissione medica per le patenti di guida

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Orzinuovi, morta ragazza di 20 anni

  • Neopatentato tampona con l'auto una moto, biker muore sul colpo

  • L’auto sbanda e si schianta: giovane barista muore sul colpo

  • Trovato agonizzante e in arresto cardiaco, ragazzo gravissimo

  • Malore mentre prende il sole, è in gravi condizioni: paura al parco acquatico

  • La donna trovata morta adesso ha un'identità: è una 37enne italiana

Torna su
BresciaToday è in caricamento