rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Incidenti stradali

L’ultima telefonata alle amate figlie, poi l’incidente: morto a soli 41 anni

Il dramma si è consumato martedì sera sulla Strada provinciale 1

L’ultima telefonata, prima dell’incidente, l’ha fatta alla sua compagna: voleva salutare le sue amate bambine, di 7 e 11 anni. Solo pochi minuti più tardi si consumerà la tragedia: a bordo della sua Bmw X5 si è schiantato frontalmente con una Mercedes Gla che procedeva in direzione opposta, sulla Strada provinciale 1 in territorio di San Pietro in Cariano, provincia di Verona. E’ questo il triste destino di Vito Anastasia, 41 anni, morto sul colpo a seguito del violentissimo incidente: abitava a Pastrengo, a pochi chilometri dal lago di Garda.

La cronaca del drammatico incidente

Lo schianto martedì sera, intorno alle 21. Come riporta Veronasera.it, dalla furia dell’urto la sua Bmw è finita ruote all’aria in mezzo alla Provinciale, mentre l’altra vettura ha concluso la sua corsa vicino al guard rail. Scattato l’allarme, sul posto si sono precipitati i Vigili del Fuoco e le ambulanze del 118.

L’intervento dei pompieri ha permesso di creare un varco tra le lamiere ed estrarre il 39enne alla guida della Mercedes, poi trasferito d’urgenza all’ospedale di Borgo Trento a Verona: fortunatamente non sarebbe in pericolo di vita, nonostante le numerose lesioni. Per Vito Anastasia, invece, non c’è stato niente da fare: medici e soccorritori non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Il ricordo commosso di chi lo conosceva

Originario della Basilicata, il 41enne abitava oggi in località Tacconi insieme alla compagna e alle figlie. Lavorava come autotrasportatore. Tantissimi i messaggi di cordoglio arrivati in queste ore alla famiglia. “Ti voglio ringraziare enormemente per tutto e per averti conosciuto”, scrive Andy. “Non voglio pensare che non ti rivedrò più – le parole di Gianfranco – perciò ogni giorno cercherò di rivederti nel ricordo dei tuoi abbracci. Un incidente ti ha portato via dalla vita, ma nessuno potrà cancellarti dal mio cuore”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’ultima telefonata alle amate figlie, poi l’incidente: morto a soli 41 anni

BresciaToday è in caricamento