menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Auto abbatte un palo della luce, ragazzo intrappolato tra le lamiere: è grave

Macchina spezzata in due: per estrarre il giovane dall'abitacolo, un 26enne di Acquafredda, ci è voluta un'ora e mezza. Ora è ricoverato, in prognosi riservata, al Civile

Terribile incidente stradale nella serata di mercoledì a Visano, lungo via Martiri della Libertà. Un 26enne di casa ad Acquafredda ha perso il controllo della propria auto, forse a causa della patina di ghiaccio che copriva l'asfalto, mentre rincasava prima che scattasse il coprifuoco.
Dopo l'improvvisa sbandata, la macchina (una Volkswagen Polo) ha finito per schiantarsi contro un palo dell'illuminazione: l'impatto è stato tremendo, tanto da far crollare il traliccio che è piombato proprio sopra il veicolo, spezzandolo in due.

Il forte boato ha attirato in strada i residenti della zona, che hanno dato l'allarme attorno alle 22.13: sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Brescia e di Castiglione delle Stiviere. I pompieri hanno lavorato a lungo per liberare il 26enne dall'abitacolo ridotto ad un ammasso di lamiere. Le complicate operazioni sono durate oltre un'ora: una volta estratto, il giovane è stato affidato alle cure dei sanitari del 118, sopraggiunti a bordo di un'ambulanza e dell'elisoccorso decollato dal Civile.

Dopo le prime cure, il volo verso il nosocomio cittadino, dove il ragazzo è stato ricoverato in Traumatologia. Avrebbe riportato numerosi e seri traumi, tano che i medici si sono riservati la prognosi, ma non sarebbe in pericolo di vita. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Provincia di Brescia: morti e contagi di sabato 16 gennaio 2021

Coronavirus

Barista decide di non chiudere più: già 20 multe per lui e i suoi clienti

Coronavirus

Festa abusiva tra le mura di casa: 4.400 euro di multa per 11 ragazzi

Coronavirus

Coronavirus: a Brescia 186 casi e 17 morti, i nuovi contagi Comune per Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento