rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Incidenti stradali Villa Carcina / SPBS345

Svolta per entrare dal benzinaio e centra un’altra auto: era ubriaco al volante

Tasso alcolico quasi il doppio del consentito

Si è messo al volante dopo aver bevuto e ha provocato un incidente, per fortuna, senza gravi conseguenze per l’altro automobilista coinvolto. L’uomo, un 41enne, è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e per un po’ di tempo non potrà più guidare: gli agenti della polizia locale della Valle Trompia gli hanno infatti ritirato la patente. Gli esami a cui è stato sottoposto avrebbero infatti rivelato un tasso alcolico di 0.96 gr/l nel suo sangue, quasi il doppio rispetto al limite fissato dalla legge.

L’incidente è avvenuto verso le 18 di ieri, mercoledì 10 maggio, lungo la provinciale 345 a Villa Carcina. Stando a quanto ricostruito dalla Locale, il 41enne avrebbe svoltato a sinistra, per raggiungere una stazione di servizio, proprio mentre nella corsia opposta arrivava un’altra auto, guidata da un 84enne, che non avrebbe potuto fare nulla per evitare l’impatto.
L’anziano avrebbe riportato seri traumi, ma le sue condizioni non sarebbero preoccupanti: dopo le prime cure prestate dai volontari delle ambulanze di Villa Carcina, è stato ricoverato, in codice giallo, al Civile di Brescia. Pesanti, invece, le ripercussioni sul traffico: lunghe code si sono infatti formate in entrambe le direzioni di marcia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svolta per entrare dal benzinaio e centra un’altra auto: era ubriaco al volante

BresciaToday è in caricamento