Incidenti stradali Via Antonio Bianchi

Evita auto in sosta vietata e investe un bimbo: paura in via Bianchi

Un bambino ha attraversato improvvisamente la strada, l’auto che stava sopraggiungendo non ha potuto evitarlo a causa di un veicolo in sosta vietata che ostruiva la carreggiata.

Un colpo violento al piccolo viso del bambino, tra la fronte e la bocca. Questo l’esito di un incidente che nel pomeriggio di ieri, sabato 18 marzo, ha fatto passare attimi di paura ai genitori di un bambino di soli quattro anni, sfuggito ai controlli per attraversare la strada ed incontrare la madre. 

Erano all’incirca le ore 15, il bimbo, figlio dei titolari del bar “Big Ben” di via Bianchi in città, si trovava proprio all’interno del locale quando ha visto la madre che si trovava sull’altro lato della strada. Uscito dal bar, ha attraversato repentinamente la strada correndo sulle strisce pedonali, ma proprio in quel momento stava transitando un’auto che l’ha colpito al viso con lo specchietto retrovisore della fiancata destra. 

L’impatto ha provocato un brutto ematoma alla fronte e alcune ferite alla bocca, tali da rendere necessario un ricovero - in codice giallo - in ospedale. Nel frattempo anche grazie ad un testimone oculare le forze dell’ordine ricostruivano la dinamica dell’incidente. A causare il tutto sarebbe stata un’auto in sosta vietata che avrebbe impedito alla conducente di una Fiat 500 di vedere il bambino. La donna, bergamasca, è stata assistita a lungo, in evidente stato di shock, ma non avrebbe alcuna responsabilità per l’accaduto.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evita auto in sosta vietata e investe un bimbo: paura in via Bianchi

BresciaToday è in caricamento