Incidenti stradali Via Nazionale

Sfugge al controllo del padre: bimbo investito da un’auto

L'incidente a Vezza d'Oglio lungo via Nazionale. Il piccolo, di soli 6 anni, è stato ricoverato a Edolo in codice giallo

VEZZO D’OGLIO. Lunedì pomeriggio, attorno alle 16.30, un bimbo di 6 anni è stato investito lungo via Nazionale, da una Peugeot grigia che scendeva verso valle.

Il piccolo stava camminando sul marciapiede assieme al padre, quando, improvvisamente, è riuscito a scappare al suo controllo, scendendo sulla carreggiata e attraversandola di corsa.

L’auto ha rallentato ma non è riuscita ad evitare l’impatto, scaraventando il bambino a terra. Sul posto è intervenuta un’ambulanza del 118, che lo ha subito trasportato al vicino ospedale di Edolo. Dopo i primi accertamenti, le sue condizioni sono apparse meno gravi del previsto: non è in pericolo di vita ma è stato comunque ricoverato in codice giallo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfugge al controllo del padre: bimbo investito da un’auto

BresciaToday è in caricamento