Pauroso schianto sulla Provinciale: tre feriti, uno è gravissimo

Tre le auto coinvolte nell’incidente avvenuto venerdì pomeriggio sulla Sp 11. Ad avere la peggio un 47enne di Manerbio: è stato trasportato al Civile con l’elisoccorso.

Tre auto coinvolte, altrettanti feriti, di cui uno grave, e traffico nel caos. È il bilancio del terribile schianto avvenuto venerdì pomeriggio lungo la Provinciale 11 a Urago d’Oglio.

I soccorsi

Tutto è accaduto poco prima delle 13.30: sul posto sono intervenute tre ambulanze, l’elisoccorso e i vigili del fuoco di Chiari, che hanno liberato uno dei feriti dalle lamiere di una Citroen C3. Ad avere la peggio è stato proprio il conducente dell’utilitaria francese: si tratta di un 47enne di Manerbio, le sue condizioni sarebbero molto critiche. Dopo le prime cure sul posto è stato trasportato, a bordo dell’eliambulanza, al Civile di Brescia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La dinamica

Ferito, ma in maniera lieve, anche un 45enne di Rovato che viaggiava sulla Citroen. Stando alle prime informazioni trapelate, l’utilitaria, dopo essere stata tamponata da un Fiat Doblò, avrebbe invaso l’opposta corsia finendo per schiantarsi frontalmente con una Ford Fiesta guidata da una 53enne di Coccaglio. La donna avrebbe rimediato seri, ma non gravi, traumi, ed è stata ricoverata all’ospedale di Chiari per le cure del caso. Pesanti le ripercussioni sul traffico: lunghe code si sono formate in entrambi i sensi di marcia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sdraia sul divano, "Nonna sto male": 14enne muore il giorno dopo in ospedale

  • Batteri fecali e da fogna: tre spiagge bresciane sono fortemente inquinate

  • Allarme temporali nel Bresciano: rischio concreto di supercelle

  • Porta una sedia in giardino, gli cade sopra: carotide recisa, muore a 44 anni

  • Tempesta nella notte: frane e fiumi straripati, paese in ginocchio

  • Lago di Garda, prurito quando si esce dall'acqua: è la "dermatite del bagnate"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento