Grave incidente a Sant'Eufemia: ferito un uomo

Lo schianto nel primissimo pomeriggio. Non ci sono altri mezzi coinvolti

La scena dell'incidente (Foto © Brescia Today)

BRESCIA - Erano da poco passate le 13 quando un uomo ha perso il controllo della sua automobile Bmw in viale Sant'Eufemia, mentre viaggiava in direzione Lago di Garda, e si è schiantato contro un palo.

A quanto riferiscono alcuni testimoni, l'uomo, un 37enne, avrebbe improvvisamente sbandato, forse per un malore o per un colpo di sonno vista anche la bassa velocità, urtando alcuni cassonetti per poi finire la sua corsa circa 100 metri dopo contro un palo.

Dietro alla macchina viaggiava un autobus, costretto a una brusca frenata: due donne, professione medico, che era bordo dell'autobus per Gargnano, Nyake Sorette e Valentina Sega, hanno soccorso per prime l'uomo. 

Sul posto ambulanze, Polizia Locale e Vigili del Fuoco per estrarre il ferito dalle lamiere.

Le condizioni dell'uomo, cosciente durante le operazioni di soccorso ma sotto shock, non sarebbero gravi come sembravano sulle prime.

Il 37enne è stato trasportato in Poliambulanza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mentre sanitari e forze dell'ordine intervenivano si è verificato uno spiacevole episodio: un passante ha rubato due telefoni cellulari, uno del ferito e un altro di proprietà di un soccorritorei. Inseguito, il ladro ha restituito il maltolto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Economia bresciana in lutto: è morto l'imprenditore Giuliano Gnutti

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 1 aprile 2020

  • Arresto cardiaco, muore nella sua auto: era in malattia e aveva la febbre

  • Una famiglia distrutta dal Coronavirus: in poche ore morte tre sorelle

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 29 marzo 2020

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 2 aprile 2020

Torna su
BresciaToday è in caricamento