Schianto terribile sulla Triumplina, muore motociclista

Un uomo di 68 anni ha perso la vita sulla Triumplina, a Zanano di Sarezzo, vittima di uno schianto terribile con una Fiat Panda, lui stava guidando una Suzuki. E' morto in ospedale

Fonte: frame GDB

Terribile incidente a Zanano di Sarezzo, e che è costato la vita ad un motociclista di 68 anni, morto a poche dallo schianto. Era stato ricoverato d’urgenza in ospedale, al Civile di Brescia, le sue condizioni sono parse subito critiche. Purtroppo non c’è stato niente da fare.

L’incidente è avvenuto in tarda mattinata, sulla Triumplina al confine con Sarezzo. La moto del centauro – una Suzuki – avrebbe centrato in pieno la fiancata di una Fiat Panda mentre si stava immettendo sullo stradone principale, in uscita da una stradina secondario.

Un impatto violentissimo, da cui l’automobilista è uscito illeso, il motociclista gravemente ferito. La  sua moto è stata sbalzata sull’asfalto. Ricoverato in ospedale, è morto poco dopo mezzogiorno.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutta la Lombardia zona rossa fino al 27 novembre: poi cosa succede

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Covid: 10 morti e 256 positivi, i nuovi contagi Comune per Comune

Torna su
BresciaToday è in caricamento