Incidenti stradali

Treviglio: ciclista investito, morto l'egiziano Sayed Abdalla

L'incidente è avvenuto mercoledì pomeriggio in viale Ariosto. Il 39enne è spirato nella notte nell'ospedale: le sue condizioni erano apparse da subito gravi. Ferito un connazionale, che non sembra essere in pericolo di vita

Un egiziano di 39 anni, Sayed Abdalla, è morto la notte scorsa in ospedale dopo essere stato travolto in bicicletta poche ore prima da un'auto a Treviglio, nella Bassa bergamasca.

Il trentanovenne era in sella a una bici, mentre un connazionale di 28 anni si trovava su un'altra bicicletta, al suo fianco: entrambi si stavano recando a lavorare al vicino McDonald's.

All'improvviso, mentre attraversavano viale Ariosto sulle strisce pedonali, sono stati travolti da un'auto. Il conducente ha subito dato l'allarme. Le condizioni di Abdalla sono apparse subito molto serie, meno grave invece il connazionale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treviglio: ciclista investito, morto l'egiziano Sayed Abdalla

BresciaToday è in caricamento