Venerdì, 18 Giugno 2021
Incidenti stradali

Con l'auto nella scarpata: sospesa a 20 metri d'altezza per più di 3 ore

Tanta paura lunedì mattina a Toscolano Maderno: una donna di 48 anni è uscita di strada in località San Giorgio, finendo in una scarpata. E' rimasta sospesa nel vuoto, a bordo della sua auto, per più di tre ore

Rimasta per più di tre ore in bilico nel vuoto, praticamente sospesa a 20 metri di altezza: sotto di lei la strada Gardesana, e il pericolo di precipitare con conseguenze gravissime. Forse non aveva con sé il cellulare, forse non aveva la forza di cercarlo e chiamare aiuto: sta di fatto che solo suonando il clacson, periodicamente e per chissà quanto tempo, è riuscita a farsi notare. E ad essere salvata.

Tutto è bene quel che finisce bene, ma è stata una mattinata da incubo per una donna di 48 anni residente a Cecina, frazione di Toscolano Maderno. Proprio da casa stava scendendo verso il paese, ma ha perso il controllo della sua auto (una Peugeot 107) in una curva all'altezza di San Giorgio.

Per motivi ancora da accertare, ha sbandato ed è finita fuori strada, precipitando nel fossato. Un vero crinale di montagne, ripidissimo e a strapiombo: sotto di sé qualche roccia, qualche albero e poi la strada. Sarebbe potuto essere un volo di almeno una ventina di metri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con l'auto nella scarpata: sospesa a 20 metri d'altezza per più di 3 ore

BresciaToday è in caricamento