Esce di strada col furgone, precipita per decine di metri verso il fiume

Salvo per miracolo: un volo di alcuni metri verso il fiume Mella, rimane incastrato nell'argine grazie ad alcuni tronchi. Incredibile incidente domenica pomeriggio a Tavernole

Foto d'archivio

Un grande spavento (e un gran volo), per fortuna senza gravi conseguenze: trasportato in ospedale in elicottero, le sue condizioni sono stabili. Protagonista di un incredibile incidente, domenica pomeriggio a Tavernole sul Mella: un volo (in auto) di diverse decine di metri, dritto verso il fiume.

A bordo del suo furgone, un 48enne residente a Gardone Valtrompia avrebbe improvvisamente perso il controllo del mezzo, finendo fuori strada lungo la Sp345, in territorio appunto di Tavernole. Purtroppo quel tratto di strada si accompagna a un lungo fossato, che arriva fino al fiume Mella.

Il mezzo è letteralmente precipitato nel vuoto, sotto gli occhi attoniti di altri automobilisti che hanno assistito alla scena (e chiamato i soccorsi). Il suo pericolosissimo volo è stato interrotto da alcuni tronchi d'albero sull'argine, che hanno evitato il peggio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente di un metro e mezzo in classe: panico tra i bimbi della scuola elementare

  • Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

  • Fabio Volo nella bufera per i commenti su Ariana Grande: la sua replica

  • Attraversa l'autostrada, ucciso da un tir: famiglia devastata, era padre di due bimbi

  • Vomita sangue in classe, muore dopo essere stato dimesso: 5 medici a processo

  • Aperitivi e cocaina: arrestato barista, chiuso il locale

Torna su
BresciaToday è in caricamento