Sulzano: infarto alla guida, la compagna gli salva la vita

La disavventura di Giovanni Zampatti, 55enne di Sale Marasino a bordo di una Fiat Panda con la sua compagna: colto da infarto, viene salvato dalla prontezza di riflessi della donna. Ricoverato al Civile di Brescia

Colto da un infarto mentre si trovava alla guida, e salvato grazie alla prontezza della sua compagna, con lui in auto in quei drammatici istanti. Una disavventura per fortuna con lieto fine per Giovanni Zampatti, 55enne originario di Sale Marasino che si è sentito male nella tarda mattinata di mercoledì, all’altezza di Sulzano.

Insieme a lui, in macchina, la sua compagna: non appena si è accorta del malore è riuscita a ‘imbracciare’ il volante e ad evitare che la macchina sbandasse pericolosamente, fino ad uscire fuori strada. A bordo di una Fiat Panda la donna è quindi riuscita ad evitare il peggio.

In pochi minuti sul posto un’ambulanza del 118: i sanitari hanno provveduto ad un primo massaggio cardiaco, per poi utilizzare il defibrillatore che ha permesso all’uomo di riprendere i sensi. Il 55enne è stato poi trasportato al Civile di Brescia con l’eliambulanza, dove è stato ricoverato in Rianimazione Cardiologica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento