Sabato, 16 Ottobre 2021
Incidenti stradali

Assicuratore si schianta in auto mentre raggiunge un cliente: lo strazio di moglie e figli

Chiesa gremita per i funerali di Stefano Zera morto in un tragico incidente stradale sull’Autobrennero.

Centinaia di persone hanno gremito la chiesa Santo Spirito di Mantova, dove martedì mattina si sono svolti i funerali di Stefano Zera, il 51enne morto in un tragico incidente in autostrada. Faceva l’assicuratore, per la Cattolica assicurazioni, ed era molto conosciuto anche nel Bresciano. Lascia nel dolore la moglie e due figli, oltre al fratello e alla madre.

La tragedia venerdì mattina, lungo l’Autobrennero: il 51enne stava raggiungendo un cliente, quando, qualche centinaia di metri dopo il casello di Affi, ha perso il controllo della sua Bmw. Forse a causa di un malore del conducente, l’auto ha infilato a tutta velocità la corsia di emergenza, tamponando il rimorchio di un tir in sosta.

Un impatto tremendo che non ha lasciato scampo al 51enne: sul posto si sono precipitate le ambulanze, ma per lui non c’era ormai più nulla da fare. La salma dell’assicuratore è stata trasferita all’ospedale di Verona, a disposizione della magistratura, che però non ha ritenuto necessario eseguire l’autopsia. Lunedì la procura ha quindi dato il nulla osta per i funerali, che si sono svolti nella chiesa di Santo Spirito, in via Vittorino da Feltre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assicuratore si schianta in auto mentre raggiunge un cliente: lo strazio di moglie e figli

BresciaToday è in caricamento