Pauroso schianto col quad, muore a soli 42 anni: lascia moglie e figlie

E' morto sul colpo il 42enne Stefano Piora, la vittima del terribile incidente stradale di giovedì pomeriggio: intorno alle 14.30 lo schianto che non gli ha lasciato scampo

La scena dell’incidente (fonte: Facebook - Questa è la Valtrompia)

Aveva solo 42 anni Stefano Piora, la vittima del terribile incidente stradale di giovedì pomeriggio in Via Seradello a Ponte Zanano di Sarezzo, una strada giudicata “pericolosa” e su cui da tempo non mancano le polemiche dei residenti. La dinamica dello schianto, avvenuto intorno alle 14.30, è al vaglio della Polizia Stradale di Sarezzo.

Piora era appena uscito di casa per andare al lavoro, al negozio Punto Natura di Via Dante che gestiva insieme alla compagna. In sella al suo fedele quad, si sarebbe trovato in un punto stretto della strada, con una Opel Corsa che viaggiava in direzione opposta ma comunque ferma, con la freccia accesa per svoltare.

Piora avrebbe fatto il possibile per evitarla, ma ha toccato il paraurti che ha fatto da trampolino, ribaltando il quad che ha concluso la sua folle corsa incastrato tra due automobili in un parcheggio di un'azienda. Sono stati proprio i dipendenti dell'azienda, che hanno assistito alla scena da lontano, ad allertare il 112.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Elezioni

    Provincia di Brescia, Comunali 2019: i primi 23 nuovi sindaci eletti

  • Cronaca

    Ciclabile verso la Valtellina: il sogno si avvera

  • Cronaca

    Baby gang in centro: 16enne colpito con un pugno al volto

  • Cronaca

    Cade in chiesa e batte la testa, gravissima una donna

I più letti della settimana

  • Professore si suicida in palestra, il corpo trovato da due studenti

  • Stroncata dalla malattia, muore madre di famiglia: il dolore di figli e marito

  • Grandine e nubifragi nel Bresciano: strade allagate, traffico nel caos

  • "Ucciso dai nipoti e messo in un sacco per far sparire il cadavere"

  • Schianto in galleria: feriti estratti dalle lamiere, strada chiusa

  • Ragazze portate d'urgenza al pronto soccorso, intanto il medico abusava di loro

Torna su
BresciaToday è in caricamento