Incidenti stradali

Stefania Bianchi Capretti: allestita la camera ardente all'ospedale di Chiari

Stefania Bianchi in Capretti, residente a Brescia, ha perso la vita la notte di capodanno in uno scontro sull’A4 avvenuto verso l'una di notte tra i caselli di Palazzolo e Rovato

All’ospedale di Chiari è stata allestita la camera ardente per Stefania Bianchi Capretti, ex insegnate di educazione tecnica alla scuola media Pirandello, morta nell’incidente stradale avvenuto sull’A4 la notte di Capodanno tra i caselli di Palazzolo e Rovato. I funerali saranno celebrati nella chiesa di Sant’Afra, in corso Magenta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stefania Bianchi Capretti: allestita la camera ardente all'ospedale di Chiari

BresciaToday è in caricamento