Incidenti stradali

Statale del Caffaro: auto esce di strada, 54enne morto sul colpo

Un impatto spaventoso: la Bmw sulla quale viaggiava un 54enne è rimasta distrutta nell’uscita di strada, dopo essersi accartocciata contro un albero.

Stava scendendo lungo la statale 237 del Caffaro, in direzione della provincia di Brescia, quando, in prossimità della località Ca' Rossa, a pochi metri dalla rotatoria che porta verso Storo e la Valle di Ledro, l’auto sulla quale viaggiava ha centrato un cartello stradale, per poi uscire di strada sulla sinistra e finire nella scarpata, accartocciandosi contro un grosso albero. È morto così Luciano Radoani, 54enne residente a Condino, in provincia di Trento. 

L’incidente è avvenuto ieri, sabato 4 febbraio, attorno alle 7:30. Viste le condizioni meteo avverse, causa nebbia, l’eliambulanza giunta sul posto è stata quella levatasi in volo dall’ospedale Civile di Brescia. Una volta atterrato il velivolo, i sanitari hanno fatto l’impossibile per rianimare il 54enne, salvo gettare la spugna dopo pochi minuti, e constatarne il decesso: troppo gravi le ferite riportate nello schianto. 

La vittima lavorava come manutentore presso la cartiera Carmignano di Condino. Ancora da chiarire i motivi che hanno portato la Bmw di Radoani a centrare il cartello stradale prima di finire fuori strada. Certo ha influito la condizione dell’asfalto bagnato dalla pioggia degli ultimi giorni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Statale del Caffaro: auto esce di strada, 54enne morto sul colpo

BresciaToday è in caricamento