Terribile schianto sulla Statale: auto in fiamme, 6 feriti tra cui un bimbo

Inferno di fuoco e di lamiere sulla 45bis, in territorio di Rezzato: scontro frontale tra Fiat e Daewoo, in tutto sono 6 i feriti tra cui un bimbo di 1 anno. Gravi due donne, ricoverate al Civile di Brescia

Ancora 45bis, ancora un frontale: due donne in gravissime condizioni, ferito pure un bambino di 1 anno. E' successo domenica pomeriggio intorno alla 15, in territorio di Rezzato lungo l'ormai famigerata Strada Statale 45bis: in tutto si contano sei feriti e due automobili completamente distrutte. Pare che a scatenare il piccolo inferno stradale sia stato un colpo di sole, e che avrebbe abbagliato l'uomo alla guida della Fiat Grande Punto che poi si è scontrata con una Daewoo Matiz.

Di questo si sarebbe trattato: un raggio di sole. L'uomo alla guida della Punto era con la famiglia: ad avere la peggio la moglie che stava seduta accanto a lui, sul seggiolino anche il figlio di appena 1 anno. Sarebbe rimasto ferito ma non sarebbe in pericolo.

Gravi invece le condizioni della ragazza di 22 anni rimasta incastrata – era seduta sul sedile posteriore – a bordo della Matiz dove trovavano posto anche altre due giovanissime, le cugine. Attimi concitati: proprio la Matiz, alimentata a Gpl, ha preso fuoco. A liberare le tre ragazze automobilisti di passaggio, e con loro anche due medici che hanno prestato i primi soccorsi.

La strada è rimasta chiusa a lungo: sul posto due mezzi dei Vigili del Fuoco di Brescia, pattuglie della Polizia Stradale arrivate da Desenzano, Iseo e Salò. Le due donne in gravi condizioni sono state ricoverate al Civile di Brescia, accompagnate in ospedale in elicottero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione Io Apro: il 15 gennaio ristoranti aperti contro la nuova stretta

  • Ragazzino in ospedale col femore rotto: «È stato il padre di un mio coetaneo»

  • Svolta per entrare in azienda e viene centrato da un'auto: addio a camionista 48enne

  • Cerca di stuprarla nei campi, lei lo morde alla lingua e riesce a scappare

  • Focolaio colpisce alcune famiglie in paese: decine di contagi

  • Orrore in famiglia: guarda video porno e fa sesso con la sorellina di 14 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento