Si schianta in moto contro il guard-rail: resta grave centauro bresciano

Incidente stradale domenica a Barghe, sulla Statale del Caffaro: ancora ricoverato in prognosi riservata il 55enne di Lograto scivolato a terra a bordo della sua Suzuki

Foto d’archivio

Resta ricoverato in prognosi riservata il centauro di 55 anni – residente a Lograto – protagonista dell'incidente stradale di domenica pomeriggio sulla Statale del Caffaro, in territorio di Barghe.

Intorno alle 16, sulla SS237, avrebbe perso il controllo della sua moto (una Suzuki GSX-R 1000) in curva, finendo per schiantarsi contro i guard-rail laterali. Un volo di qualche metro dopo l'impatto, e la forte preoccupazione dei suoi “compagni di viaggio”, un gruppo di amici motociclisti.

Scendevano da Preseglie in direzione di Barghe, il 55enne sarebbe stato tradito dalla traiettoria della curva. Non si esclude, stando ad una prima ricostruzione della Polizia Locale, che stesse viaggiando a forte velocità.

E' stato soccorso sul posto da ambulanza e automedica, poi accompagnato in ospedale – alla Poliambulanza di Brescia – in elicottero. Le sue condizioni sono gravi, avrebbe riportato traumi alla schiena e alla testa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo schianto col tir, poi l'inferno: manager d'azienda muore carbonizzato nella sua auto

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Fine settimana in Franciacorta per Belen Rodriguez e Stefano De Martino

  • Maltempo, arriva forte peggioramento: pioggia e abbondanti nevicate

  • Triumplina 43: la maxi-piazza commerciale con negozi, supermercato e ristoranti

  • Auto sbatte contro il guard rail e si ribalta: morto un bambino, ferite due ragazzine

Torna su
BresciaToday è in caricamento