Nebbia fitta, provoca incidente e scappa: in auto papà e bimbo

Ad una settimana dall'incidente ancora nessuna traccia del camionista che ha 'toccato' una Fiat Punto sulla Provinciale 19, in territorio di Travagliato: indaga la Polizia Stradale

Foto d'archivio

Ormai è passata una settimana: ma del conducente 'pirata' del camion che ha urtato un papà e un bimbo a bordo di una Fiat Punto ancora nessuna traccia. Indaga la Polizia Stradale, ancora a caccia di testimoni utili: ma non sarà facile, il sinistro è avvenuto lunedì scorso al raccordo di Travagliato per la BreBeMi. Nebbia scarsa visibilità, sembra che nessuno abbia visto nulla.

Certo il segno rimane: la fiancata sinistra, quella del guidatore, in parte squartata. Poi gli airbag che sono scoppiati, la paura di un giovane padre – un 38enne di Berlingo – per il suo bimbo di soli 6 anni, che stava seduto di fianco a lui. Erano le 22.30, sulla Provinciale 19, quando l'utilitaria viene 'colpita' sul lato sinistro. Per fortuna le conseguenze sono minime.

Il bimbo è rimasto illeso, il papà ricoverato in ospedale per accertamenti ma subito dimessi, l'automobile qualche danno alla carrozzeria ma niente di strutturale. I due sono stati soccorsi intorno alle 23, sul posto anche una pattuglia della Polstrada e una squadra dei Vigili del Fuoco.

Impossibile, anche per polizia e soccorritori, che l'autista del camion non si sia accorto di nulla. La dinamica: pare che abbia 'sforato' la sua carreggiata, fino ad invadere la corsia opposta sulla Provinciale. Qui avrebbe 'toccato' la Fiat Punto, provocando l'incidente. Per poi sparire nella nebbia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pescava quintali di cocaina dall'oceano, poi li portava a Brescia per lo spaccio

  • Brutta sorpresa dopo lo shopping: auto sparite fuori dal centro commerciale

  • Da pochi mesi in Indonesia, morto a 42 anni Davide Savelli

  • Le prime cinque aziende bresciane per fatturato

  • Schianto frontale nella notte: auto sventrata, morto un uomo

  • Incidente stradale in scooter, morta la 39enne Rachele Marino

Torna su
BresciaToday è in caricamento