Soresina: auto nel fosso, mamma e bimbo ricoverati in ospedale

Incidente stradale sulla Provinciale 24, tra Soresina e Trigolo: per evitare un ciclista di passaggio una donna alla guida di una Bmw è costretta ad una sterzata improvvisa. Finisce nel fosso con la sua auto, ferito anche un bimbo di 6 anni

Incidente stradale a Soresina, che ha coinvolto tre persone lungo la Provinciale che porta a Trigolo. Tre feriti gravi, due a bordo di un’automobile e un ciclista: si sarebbero solo sfiorati, su quel tratto di strada maledetto che poco più di due settimane fa era costata la vita ad Alessandro Maggi.

E’ successo mercoledì pomeriggio, intorno alle 17.30: un anziano in sella alla sua bici, mamma e figlio (di 6 anni) a bordo di una Bmw costretta ad una manovra d’emergenza, per evitare il ciclista che stava attraversando l’incrocio.

Appena toccato, il ciclista è comunque caduto rovinosamente a terra, provocandosi varie contusioni ed escoriazioni, pure qualche frattura. L’auto guidata dalla giovane mamma è invece finita direttamente nel fosso, ribaltandosi su un fianco.

Sia la donna che il figlioletto sono stati trasportati in ospedale: sarebbero in gravi condizioni, ma non in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

Torna su
BresciaToday è in caricamento