Prima si schianta contro un furgone, poi sfonda la vetrina di un negozio

Incidente stradale mercoledì pomeriggio in Via Nazionale: ad avere la peggio un motociclista di 61 anni ricoverato in prognosi riservata al Civile

Foto d'archivio

E' ricoverato in prognosi riservata (ma non è in pericolo di vita) il motociclista di 61 anni che mercoledì pomeriggio si è schiantato prima contro un furgone in manovra e poi ha sfondato la vetrina del negozio Fardelli di Via Nazionale a Sonico, rimanendo schiacciato sia dalla sua due ruote che dal vetrata andata in pezzi.

Lo schianto poco prima delle 15.30, in un tratto stradale molto trafficato: da una prima ricostruzione della Polstrada di Darfo, che si è occupata dei rilievi, il 61enne avrebbe cercato di evitare la coda sorpassando a sinistra le auto in colonna.

Non si sarebbe accorto però del Fiat Ducato che in quel momento stava svoltando a sinistra: il primo impatto, a bassa velocità, non ha avuto gravi conseguenze, ma ha innescato la carambola che ha portato poi il centauro a uscire fuori strada e ha schiantarsi contro il negozio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le sue condizioni sono parse subito gravi: schiacciato dal mezzo e dal peso del vetro, è stato liberato a fatica, soccorso e medicato sul posto dal personale dell'ambulanza, trasportato per poche centinaia di metri e poi trasferito d'urgenza al Civile, in codice rosso, dove è tutt'ora ricoverato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: tampone obbligatorio per chi rientra dall'estero

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Si butta dalla finestra di casa, suicidio shock scuote il quartiere

  • Follia al bar: padre e figlio scatenano una rissa, devastano il locale e aggrediscono la barista

  • Stroncato da una malattia a soli 54 anni, morto noto bassista bresciano

  • Coronavirus, allarme contagi di ritorno: 7 ragazze positive dopo una vacanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento