rotate-mobile
Venerdì, 1 Dicembre 2023
Incidenti stradali

Morta tragicamente a soli 20 anni: il paese si ferma per Sofia

Venerdì l'ultimo saluto

Morta a soli 20 anni in un drammatico incidente stradale, dopo una serata trascorsa in discoteca in compagnia di un amico. È il tragico destino di Sofia Mancini: la 20enne e il ragazzo che era con lei - il 24enne Francesco D’Aversa - sono stati trovati senza vita, lo scorso giovedì mattina, nell’abitacolo distrutto di una Fiat 500 piombata in una scarpata che costeggia la Strada regionale 450, tra Lazise e Affi.

Una tragedia che ha scosso profondamente la comunità di Costermano del Garda, paese dove la giovane viveva, e da dove erano scattati gli accorati appelli prima del tragico ritrovamento dell’auto. I familiari - e i carabinieri - li cercavano infatti da due giorni e si erano moltiplicate le richieste di aiuto: si era parlato di loro anche durante la trasmissione "Chi l'ha visto", in onda su Rai 3. Di Sofia e Francesco si erano perse le tracce nella notte di lunedì 17 ottobre: non erano rincasati dopo la serata alla discoteca Amen di Verona, alle Torricelle, ed erano scattate le ricerche. In campo decine di uomini, poi giovedì 20 ottobre il ritrovamento della Fiat 500 sulla scarpata della tangenziale, ridotta a un groviglio di lamiere. All'interno i corpi senza vita dei due ragazzi.

A provocare la morte dei due giovani sarebbe stata un'uscita di strada autonoma: nulla farebbe pensare al coinvolgimento di altri veicoli o a manovre repentine per evitare ostacoli (non sarebbero stati trovati segni di frenata sull'asfalto). La vettura è stata sequestrata, e sui corpi dei due giovani è stata effettuata l’autopsia. Proprio nelle scorse ore il magistrato ha concesso il nulla osta per la sepoltura e la salma della 20enne è stata restituita ai familiari. Il funerale sarà celebrato dopodomani, venerdì 28 ottobre, nella chiesa di Albarè: alle 15 tutta la comunità di Costermano si fermerà per l’ultimo saluto a una ragazza  "dal sorriso timido ed elegante che non amava mettersi in mostra", così Sofia viene ricordata sulle pagine social della scuola superiore che aveva frequentato. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morta tragicamente a soli 20 anni: il paese si ferma per Sofia

BresciaToday è in caricamento