Incidenti stradali Autostrada Serenissima

Furgone si ribalta in autostrada: un morto e un ferito gravissimo

in A4, tra Peschiera e Sirmione. Code lunghe chilometri in direzione Milano

Foto d'archivio

È pesantissimo il bilancio dell'incidente avvenuto venerdì mattina, attorno alle 10.30, lungo l'autostrada A4: un morto e un ferito gravissimo. Dalle prime notizie arrivate dai soccorritori intervenuti sul posto, sembrava infatti che un mezzo pesante fosse entrato in collisione con un furgone, ma non sarebbe stato un tamponamento a causare il sinistro. Il conducente del furgone avrebbe perso il controllo del veicolo, che dopo l'impatto con il guardrail è uscito di strada finendo per ribaltarsi a lato della carreggiata. I danni presenti sul tir sarebbero stati causati dai detriti finiti in carreggiata per l'uscita del furgone, stando a quanto viene riferito dalla Polizia Stradale di Verona, intervenuta sul posto per i rilievi e gli accertamenti del caso.

Due persone sono rimaste bloccate nel furgone e in loro soccorso sono arrivati gli uomini del 118 a bordo di un'ambulanza e un elisoccorso, oltre ai Vigili del Fuoco. Per uno dei due non c'è stato nulla da fare: sarebbe morto sul posto. L'altro è stato trasportato all'ospedale di Verona in gravissime condizioni. Entrambi sarebbero residenti nella Bergamasca. L'autostrada è rimasta bloccata: chiusa la prima corsia e quella di emergenza. Diversi i chilometri di coda che si sono formati in direzione Milano.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furgone si ribalta in autostrada: un morto e un ferito gravissimo

BresciaToday è in caricamento