Incidenti stradali

Auto esce di strada e si ribalta in un campo: morto ragazzo di 26 anni

Fuori strada con l'auto dopo un volo di 20 metri: lievi ferite per il conducente, il passeggero invece è morto sul colpo

Foto d'archivio

La tragedia si è consumata in pochi attimi, sabato sera: erano circa le 22 quando una Seat Ibiza guidata da un ragazzo di 32 anni, residente a Marcaria, è finita fuori strada sulla Sp59 in territorio di Viadana. L'auto è finita in una scarpata, e si è ribaltata più volte dopo una carambola di una ventina di metri. Il conducente se l'è cavata con lievi ferite, il giovane che era con lui – il 26enne Singh Poonamdeef, residente a Goito – è invece morto sul colpo.

I primi a intervenire alcuni ragazzi, anche loro di origine indiana: erano appena dietro la Seat, hanno assistito alla scena e hanno provato ad aiutare. Hanno recuperato il corpo senza vita di Poonamdeef, liberandolo dall'abitacolo per poi lasciarlo sul ciglio della strada. Nel frattempo un altro automobilista di passaggio aveva già allertato il 112.

Sul posto due ambulanze, oltre all'automedica: niente da fare per Poonamdeef, come detto solo lievi ferite per il 32enne alla guida, comunque ricoverato in ospedale. I rilievi sono stati affidati alla Polizia Stradale. Pare che il 26enne non avesse la cintura allacciata. Come da prassi, in casi come questi, verrà aperto un fascicolo per omicidio stradale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto esce di strada e si ribalta in un campo: morto ragazzo di 26 anni

BresciaToday è in caricamento