Harley contro Fiorino: ricoverato motociclista 45enne

Il centauro, residente a Palazzolo, ha avuto la peggio nello scontro frontale avvenuto lungo la strada verso Pontoglio.

Lo scontro è stato frontale, ma la dinamica che ha causato la collisione e le responsabilità dei due protagonisti sono ancora tutte da chiarire. L’incidente che ha portato al ricovero un 45enne di Palazzolo sull’Oglio, N.M. le sue iniziali, si è verificato ieri mattina, sabato 9 luglio, lungo via Brescia, la strada stretta che collega la campagna di Pontoglio a Palazzolo. 

Intorno alle 8:15 i due mezzi, il Fiat Fiorino di colore bianco e la Harley Davidson Custom 750 Ltd bordeaux (chiamata dal proprietario “Morticia”, come fatto scrivere sul serbatoio), che stavano percorrendo la strada in direzione opposta, si sono scontrati all’altezza del cancello d’ingresso di una cascina. Secondo le ricostruzioni, pare che il Fiorino occupasse il centro della strada, molto stretta e con limite dei 30 chilometri orari, e stesse svoltando a sinistra per entrare nel cortile,  manovra interrotta dallo scontro con l’Harley. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come spesso avviene in questi casi, ad avere la peggio è stato il motociclista: dopo l’urto il 45enne si è alzato sulle proprie gambe, ma poco dopo le sue condizioni sono peggiorate e si è reso necessario l’intervento dell’eliambulanza levatasi in volo da Bergamo. Nel frattempo una pattuglia della Polstrada di Chiari si occupava dei rilievi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 1 aprile 2020

  • Arresto cardiaco, muore nella sua auto: era in malattia e aveva la febbre

  • Ingerisce una batteria e rimane soffocata: morta bimba di tre anni

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 2 aprile 2020

  • Coronavirus: morto cassiere di 57 anni, supermercato chiuso per lutto

  • "Nella mia Brescia tragedia di proporzioni devastanti: i nonni non ci sono più"

Torna su
BresciaToday è in caricamento