menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scontro frontale auto-moto all’alba: morto il centauro

Attorno alle 5:30 un terribile schianto frontale è costato la vita a un motociclista di 53 anni, deceduto sul colpo.

Alle primissime luci dell’alba la tragedia si era già consumata. Il primo fine settimana ufficiale dell’estate 2017, che si preannuncia essere torrido, da bollino, inizia nel peggiore dei modi, con un incidente mortale. 

Lo schianto si è verificato attorno alle 5:30 lungo la ex strada statale 345, tra Cogozzo di Villa Carcina e Sarezzo. Per motivi ancora da confermare, al pari dell’esatta dinamica dell’incidente, la motocicletta guidata da un 53enne residente a Sarezzo si è scontrata con una Fiat 500 di colore grigio proveniente dall’opposto senso di marcia, diretta a Brescia, condotta da un 20enne. 

La violenza dell’urto non ha lasciato scampo al centauro: la moto ha urtato l’anteriore dell’utilitaria e il 53enne è stato catapultato a terra. Troppo gravi le ferite, l’uomo è deceduto sul colpo. Secondo un’ipotesi, l’automobilista potrebbe avere avuto un colpo di sonno, ma tutto sarà chiarito al termine degli accertamenti.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento