menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Traumi alla testa e al torace: ragazzino investito, gravissimo in ospedale

L'incidente giovedì pomeriggio in Via Seradello a Sarezzo: la vittima è un ragazzino di soli 12 anni, ricoverato in gravissime condizioni al Civile. E' stato investito da un'auto

Terribile incidente stradale giovedì sera a Sarezzo, all'altezza del civico 208 di Via Seradello: un ragazzino di appena 12 anni è stato investito e sbalzato a terra da un'auto. Un impatto violentissimo: il ragazzo è stato trasferito in ospedale in codice rosso, in gravi condizioni, e attualmente è ricoverato in prognosi riservata nel reparto di Pediatria.

Lo schianto intorno alle 19.20: la dinamica dell'accaduto è al vaglio dei carabinieri. Non è dato sapere al momento se il 12enne stesse attraversando sulle strisce pedonali, o come fosse la visibilità in quel tratto stradale.

Sta di fatto che il giovane è stato centrato in pieno da un'automobile, che fortunatamente stava viaggiando a velocità contenuta. Sul posto la centrale operativa dell'Areu ha inviato ambulanza e automedica: il ragazzo è stato prima trasportato all'ospedale di Gardone Valtrompia, dove è stato stabilizzato.

Il giovanissimo ferito è stato poi trasferito al Pediatrico del Civile da un'ambulanza della Croce Rossa. Come detto le sue condizioni sono gravi: i medici si sono riservati la prognosi, il 12enne avrebbe riportato traumi e ferite in particolare alla testa e al torace.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Imprenditore bresciano stroncato dal Covid: lascia quattro figli

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Covid Bollettino Lombardia del 18 aprile 2021: tutti i dati

  • Cronaca

    Party a bordo vasca per 15 persone: tutti denunciati

  • Cronaca

    Auto in fiamme, coppia scende un attimo prima del disastro

  • Coronavirus

    Cosa riapre in Italia dal 26 aprile

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento